giovedì 7 aprile 2011

AVENE – ACQUA TERMALE

avene acqua
 
DAL SITO INTERNET AVèNE:
L’Acqua termale Avène è infatti un’acqua speciale che viene prelevata in connessione diretta dalla sorgente e confezionata in blocco sterile, in modo tale da preservare intatte le sue caratteristiche originarie di purezza, mantenendosi del tutto priva di ceppi batterici o microrganismi patogeni.
La pelle fragile e delicata, caratterizzata da una maggiore sensibilità agli agenti esterni e da una bassa soglia di reattività, è frequentemente soggetta a rossori ed irritazioni. L’acqua termale
Avène aiuta a ripristinare la soglia di reattività a livelli regolari.


MI PIACE: E’ lenitiva e rinfrescante.
NON MI PIACE: Il prezzo è un po’ alto.
PREZZO: 11 euro circa per la confezione più grande da 300ml, 8 euro circa per 150ml e 4-5 euro per la confezione da 50ml che però è stagionale non si trova sempre.

L’Acqua termale Avène contiene oligo-elementi come ferro, rame, zinco, fluoro, argento, manganese e silicio che lascia sull’epidermide un leggero strato ammorbidente.

Ho acquistato il mio primo flacone ormai più di un anno fa combattuta dai pareri positivi e negativi che avevo sentito su questo prodotto, ma devo ammettere che per me è stata una piacevole scoperta!

Il primo uso che mi ha fatto innamorare di questo prodotto è stato vaporizzare l’acqua sul fondotinta minerale già applicato finalmente mi toglieva quell’effetto ‘polveroso’ dal viso e a differenza di acque di rosa o vari fix plus non mi faceva pizzicare il viso!

L’Acqua termale Avène ha mille utilizzi diversi  è utile per lenire gli arrossamenti del viso, dopo la depilazione, dopo trattamenti dermatologici irritanti.
Va bene anche per la pelle degli uomini dopo la rasatura o per gli arrossamenti dei bambini.

In estate quando vado al mare se non ho la possibilità di farmi la doccia dopo il bagno  la vaporizzo generosamente sul viso cosi da togliere il ‘sale’ che mi irrita leggermente.

La versione ‘petit’ da 50 ml è comodissima da portare in borsetta se si viaggia o anche semplicemente in giro per la città quando fa caldo cosi da poterla usare se si sente la necessità anche sul corpo se irritato dal caldo, avete presente le ‘sudamine’ dei bambini se sono in giro vaporizzo, lascio agire pochi secondi e asciugo per bene cosi trovo un po’ di sollievo.

Un altro uso che mi piace molto è durante la pulizia del viso che faccio a casa, comprende vapori, ‘spremitura’, gel antibatterico, tonico acidificante e infine per addolcire la mia pelle che ho stressato faccio proprio un impacco di acqua termale che lenisce e attenua di molto i rossori.
Mi preparo una sorta di piccolo fazzoletto bianco in cotone o in lino faccio dei buchi per gli occhi e il naso e vaporizzo abbondantemente in modo che l’acqua sta a contatto con la mia pelle per più tempo, lo tengo in posa per circa cinque minuti.
Lavate bene il fazzoletto fatelo asciugare e conservatelo per la prossima volta!

Se non amate usare il tonico perché lo trovate ‘aggressivo’ potete usare questa acqua termale perché avendo il ph neutro (ovvero ph 7) non brucerà sulla pelle e neanche sugli occhi infatti il ph isoculare è 7!
Io come tonico se non ho la pelle irritata preferisco usare L'ACQUA FLOREALE ALLA ROSA della Sanoflore.

L’Acqua termale Avène è indicata per pelli sensibili, reattive e che si arrossano facilmente io mi trovo molto bene con questo prodotto, ho provato a spruzzarmi sul viso la normale acqua minerale ma non ho avuto lo stesso effetto sarà che per alcuni usi l’atomizzatore è la chiave di tutto, infatti anche dopo aver applicato il fondotinta fluido se magari noto che è un po’ pesante o la grana della pelle non mi piace vaporizzo da lontano l’acqua termale ed è come se il fondotinta si ‘gonfiasse’ e si uniformasse da solo per bene se invece volete un ‘aiuto’ in termini di durata conservate il prodotto in frigo e il getto di acqua fredda farà durare di più il make up.

Devo dire che io la metto in frigo già da adesso perché mi piace molto l’effetto freddo lo trovo molto rassodante!

L’Acqua termale è uno dei pochi prodotti di skincare di Avène che mi piace e che sto ricomprando da oltre un anno, oltre ad alcuni solari ma ve ne parlerò prossimamente.

Ragazze voi la usate l’acqua termale?

7 commenti:

  1. la uso anch'io cara e mi ci trovo davvero bene soprattutto perché è un prodotto versatile e d'estate non ne potrei veramente fare a meno!!!!
    la utilizzo per rinfrescare la pelle, il viso, fissare il trucco, sugli arrossamenti!!insomma..la amo!

    RispondiElimina
  2. Hai proprio ragione è un prodotto versatile e multiuso e d'estate è proprio un must!

    RispondiElimina
  3. Si si la uso anke io... al momento ho sotto mano quella della Roche Posay in formato poket... la uso per stendere il fondo e anke come tonico! Siccome è in fine ho preso quella della leocrema a prezzo sicuramente + vantaggioso, € 5,00 per 300 ml di prodotto!

    RispondiElimina
  4. Ciao Stefy e 'bentornata'^-^
    Ho sentito parlare di questa acqua della leocrema ma è termale o acqua minerale? purtroppo non lo mai vista in nessun negozio :(

    RispondiElimina
  5. Da quando l'ho provata la prima volta non posso più farne a meno! ;) Ottimo acquisto!

    RispondiElimina
  6. Super Super Super Ottima!!! ^_^

    RispondiElimina
  7. me l'anno consigliata x fissare il trucco ,io anche se incredula l 'ho acquistata e naturalmente usata,come mi trovo? benissimo fissa il trucco che è una meraviglia e ti fa sentire fresca .

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...